Tu sei qui: Home / ANTARTIDE / Elementi di base / rilievi

rilievi

L’elevazione media del continente, in gran parte dovuta alla coltre di ghiaccio, è di 2300 metri. Nessun altro continente raggiunge un'altezza media così grande. Le catene montuose più importanti sono:

  • la Catena Transantartica, che si estende per 4000 km dalla Terra Vittoria settentrionale alla Piattaforma di Filchner e raggiunge i 4528 m di altezza con il Monte Kirkpatrick;

  • le Ellsworth Mountains, situate alla base della Penisola Antartica, con il Monte Vinson, tetto del continente,  4892 m.

Le altezze raggiunte dai principali vulcani sono le seguenti:

  • Erebus (isola di Ross): 3784 m;

  • Melbourne (tra Baia Terra Nova e Baia di Wood): 2733 m.

Vi sono anche catene montuose interamente coperte dai ghiacci e perciò non visibili ma conosciute per mezzo di prospezioni radar. Tra queste il massiccio subglaciale Gamburtsev, più esteso delle Alpi e con picchi di 3000 metri al di sopra del basamento roccioso circostante. Questo massiccio è stato di recente oggetto di molta attenzione  per il suo probabile contributo, nelle fasi iniziali, alla formazione dell’intero manto glaciale continentale.