Tu sei qui: Home / NOTIZIE / COMUNICATO STAMPA: ISTITUITA IN ANTARTIDE L’AREA MARINA DEL MARE DI ROSS

COMUNICATO STAMPA: ISTITUITA IN ANTARTIDE L’AREA MARINA DEL MARE DI ROSS

Hobart, 28 ottobre 2016.

La più grande area marina protetta del mondo è stata istituita oggi dalla Commissione per le Risorse Viventi Marine dell’Antartide (CCAMLR) in occasione della sua XXXV riunione annuale. La commissione, composta dalle delegazioni di 25 Governi, tra cui l’Italia, ha raggiunto questo storico risultato a 6 anni di distanza dalla proposta di istituzione dell’area stessa formulata da Nuova Zelanda e Stati Uniti.

La regione, che ha un’estensione di oltre 1,5 milioni di km2, è una delle aree oceaniche più incontaminate del mondo e rappresenta un delicato e complesso ecosistema che il CCAMLR ha deciso di conservare e di dedicare alla ricerca scientifica.

La Stazione Italiana “Mario Zucchelli” si trova in una posizione centrale e strategica nel Mare di Ross per le numerose attività di ricerca e monitoraggio ivi tuttora in corso, anche grazie ad una lunga tradizione di ricerca e di proficue collaborazioni sul piano scientifico e logistico nella Regione del Mare di Ross nell’ambito del suo Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA).

L’Italia è pertanto desiderosa di partecipare attivamente al Piano di Ricerca e Monitoraggio della nuova Area Marina Protetta, con l’impegno a cooperare con tutti i Paesi interessati e con lo spirito di preservare questa importante area incontaminata del Pianeta nell’interesse delle nuove generazioni.